STYLE TESSUTI

MORBIDO E COMODO, MA SEMPRE GLAMOUR

E’ arrivato il freddo vero. E la tentazione è quella di coprirsi con capi comodi e caldi.

Da qualche decennio la grande corsa ai materiali hi-tech utilizzati dal mondo dello sport ha avuto accelerate prodigiose e, in vero, anche con questi nuovi tessuti tecnologici dal grande potenziale termico sono state percorse strade dalle linee classiche: oggi lo Urban style ha ripreso terreno rispetto allo sportswear che ci aveva letteralmente travolto.

Chi l’ha detto che quando le temperature calano non si può essere comunque glamour?

E perché disgiungere lo stile classico da un materiale che da sempre ci accompagna e le cui proprietà sono all’altezza di molti tessuti moderni?

Parliamo della lana. Morbida, calda, elastica, versatile e perfetta in ogni occasione.

Proveniente da velli diversi (ovini, camelidi o conigli per l’angora) o da lavorazioni diverse (lana vergine, lana concia o rigenerata), la lana per la sua struttura è anche ottima contro l’umidità e capace di mantenere la temperatura corporea costante.

Presente già nell’età del ferro, era lavorata in Mesopotamia a partire dal 3000 a.C e nell’antica Grecia era la materia tessile più utilizzata. La sua fibra miracolosa dalle proprietà termiche stupefacenti la rende un materiale dalle caratteristiche e dal fascino unici.

Ecco un insieme che propongo tra i miei numerosi capi con le caratteristiche necessarie ai rigori della stagione e ad uno stile elegante: la maglia BOX  in cachemire, dalla linea quadrata con collo staccato che può diventare cappuccio; il pantalone ARIETE dal taglio maschile con alto risvolto e tasche, in pura lana vergine.

MAGLIA BOX - PANTALONE ARIETE I © Monica Puppo

MAGLIA BOX – PANTALONE ARIETE I © Monica Puppo

Un insieme adatto alla città. Indossato con la scarpa maschile in vernice o con una decolté dal tacco importante, con gli accessori giusti è all’altezza di qualsiasi situazione diurna.

PANTALONE ARIETE I © Monica Puppo

PANTALONE ARIETE I © Monica Puppo

E se siamo in montagna, costrette a indossare calzature adeguate alla neve? Rimarrete comunque eleganti e glamour.

Maglia in cachemire MOD. BOX, collezione Monica Puppo: linea quadrata con collo staccato che può  diventare cappuccio. 
Pantalone MOD. ARIETE, collezione Monica Puppo: pura lana, taglio maschile con alto risvolto e tasche.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply